Giovedì 21 Giugno 2018 | 04:13

il maxiappalto

Statale Maglie-Leuca
l'Anas restituisce i terreni

Statale Maglie-Leucal'Anas restituisce i terreni

di Tiziana Colluto

LECCE - Anas inizia a restituire ai proprietari le aree che aveva sottratto per il raddoppio della statale 275. Comincia così anche a smantellare quello che avrebbe dovuto essere il secondo tratto, da Montesano a Leuca, dando piena conferma alle intenzioni più volte rese esplicite dai vertici aziendali e dal ministro ai Trasporti Graziano Delrio: per il momento, si procederà solo per i primi 18 chilometri.

Nella giornata di ieri, alcuni proprietari di Alessano hanno ricevuto la lettera raccomandata con allegato il provvedimento di restituzione: «si dispone la riconsegna degli immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovavano all’epoca dell’occupazione, con ogni accessione, accessorio, pertinenza, dipendenza, servitù legalmente costituita, attiva e passiva, e ogni sorta di peso e/o carico inerente il fondo».

La missiva è firmata dall’ingegnere Marco Bosio, dirigente dell’Area tecnica progettazioni e nuove costruzioni di Anas. È specificato che la «restituzione si intende comunque eseguita dalla data di ricevimento» della lettera «e/o dalla data di naturale scadenza della pubblica utilità del lavoro in oggetto».

I primi a rientrare in possesso delle aree, formalmente occupate tra febbraio e aprile 2014, sono proprietari di terreni di contrada Matine, la stessa nella cui pancia ci sono le due discariche di rifiuti interrate, la prima di 17mila mq ricadente nel comune di Tricase e la seconda di 6.400 metri quadri rientrante nel feudo di Alessano. Si comincia da lì, quasi fosse un simbolo più che un caso.

Non c’è ancora chiarezza su quanti e quali particelle torneranno nelle mani dei proprietari originari. A mettere in fila le parole di Anas, però, è evidente che il cambio di rotta radicale per il segmento Montesano-Leuca ora prende forma.

La revoca dell’intera gara di appalto, con l’annullamento del contratto firmato con il colosso bolognese Ccc e la scelta di non sottoscriverne un altro con Matarrese, rende ancora aperto il fronte dei ricorsi, pendenti davanti al Tar.

Nel frattempo, tuttavia, le intenzioni sono state esplicitate nell’ottobre scorso dallo stesso manager di Anas, Gianni Vittorio Armani: «in accordo con il Ministero delle Infrastrutture e la Regione Puglia, nell’ambito del processo di project review dell’opera, sarà attivato un primo stralcio da Maglie a Montesano, di circa 18 km, con l’allargamento di sezione dell’attuale arteria a quattro corsie per i primi nove chilometri e il raddoppio del restante tratto».

Per questa prima tratta, Anas ha avviato le attività di progettazione esecutiva e il rinnovo delle necessarie autorizzazioni, in parte scadute. Per il resto si vedrà. Forse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

 
Governo, Lezzi: con Emiliano confronto a tutto campo su Puglia

Governo, Lezzi: con Emiliano
confronto a tutto campo su Puglia

 
il bacino di Acquatina a Lecce

Birdwatching, sport e turismo per il bacino di Acquatina a Lecce

 
«Abusi su una ragazzina» Parrucchiere condannato 

«Abusi su una ragazzina»
Parrucchiere condannato 

 
Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

 
Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi