Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 22:16

Deceduto al Fazzi

Lecce, 77enne morto
dopo intervento al cuore
esposto dei famigliari

ospedale Vito Fazzi di Lecce

LECCE - I famigliari di un uomo deceduto lo scorso 21 gennaio all’ospedale 'Vito Fazzì di Lecce hanno presentato un esposto-denuncia alla Procura di Lecce perché vengano chiarite le cause della morte del proprio congiunto.

L’uomo, Giovanni Corvaglia, 77 anni, di Tricase (Lecce), lo scorso 29 dicembre era stato sottoposto ad un intervento chirurgico al cuore (tre bypass e due valvole plastiche), intervento riuscito. Qualche giorno dopo è sopraggiunta la febbre, oltre ad uno stato confusionale e soporifero. le condizioni si sono aggravate col passare delle, ore tanto da richiedere la ossigenazione artificiale, fino al sopraggiungere del decesso avvenuto il 21 gennaio scorso.

Il sospetto, secondo i legali a cui la famiglia ha affidato l’incarico, è che la morte dell’anziano potrebbe essere stata causata dai batteri 'Pseudomonas aeruginosà o 'Klebsiella pneumoniaè, che si anniderebbero nelle sale operatorie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione