Cerca

alliste

Tormentava famiglia
arrestato pensionato

L'uomo con telefonate anonime diceva di far parte di un gruppo che poteva far del male ai due coniugi e ai loro figli

telefono

ALLISTE (LECCE) - Con lettere e telefonate anonime avrebbe perseguitato una coppia di Alliste, in Salento, dicendo di far parte di un gruppo che poteva far del male ai due coniugi e ai loro figli. Per evitare ripercussioni aveva chiesto somme di danaro comprese tra i 5.000 e i 10.000 euro. L’ultima telefonata, fatta con un telefono cellulare, gli è però stata fatale perchè ha permesso ai carabinieri di identificare il presunto autore delle minacce.

In manette, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, è finito Donato Bruno, pensionato 67enne di Alliste. E’ accusato di tentata estorsione e stalking perchè con le sue lettere e le telefonate ha ingenerato il panico nella famiglia costringendola a non rispondere più al telefono e a cambiare stile di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400