Cerca

Sabato 16 Dicembre 2017 | 12:13

La donna in ospedale

Picchia la moglie
un arresto a Lecce

ospedale Vito Fazzi di Lecce

LECCE - Un uomo di 38 anni di Lecce è stato arrestato e posto ai domiciliari dagli agenti della sezione Volanti perché responsabile di maltrattamenti, minacce e lesioni nei confronti della moglie. È stata la stessa donna a dare l'allarme al '113', riferendo che, dopo l'ennesima lite con il coniuge, era stata da questi aggredita e picchiata sino a procurarle lesioni.

La donna, in lacrime e visibilmente agitata, è stata trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove i medici l’hanno giudicata guaribile in 15 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione