Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 13:01

dall'anno prossimo

UniSalento, al via
3 nuovi corsi di laurea

Università di Lecce

Ora c’è anche il placet del Senato Accademico. L’Università del Salento, dopo anni di attese, aprirà nel 2017 tre corsi di laurea molto attesi dal territorio ed in linea con le vocazioni del Salento: il Dams, Viticoltura ed Enologia, Manager della filiera turistica. Cultura, enogastronomia e turismo: ovvero presente e futuro prossimo dell’economia locale. È la principale novità della seduta di martedì. Ieri nel frattempo si è riunito anche il Consiglio di amministrazione, che ha deciso di partecipare ad alcuni bandi regionali.

BILANCIO E NUOVI CORSI - Il Senato ha dato parere favorevole al bilancio di previsione per il 2017 e per il triennio 2017-19. L’anno prossimo è atteso un avanzo di bilancio superiore al mezzo milione di euro: i costi, pari 146.425.000 euro, saranno coperti con ricavi attribuiti al 2017 per 95.896.000 euro ai quali si aggiungono 51.083.000 euro di economie contabilizzate nel 2016. Tre i nuovi corsi di laurea triennali: «Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo» (Beni culturali); «Viticoltura ed enologia» (Scienze e Tecnologie biologiche e ambientali in collaborazione con l’Università di Bari); «Manager della filiera turistica» (Scienze dell’Economia). Ora la palla al passa al Cda per l’approvazione finale.

NOMINE - Rosaria Rinaldi (Matematica e Fisica) è stata associata all’Istituto di microelettronica e microsistemi del Cnr di Lecce. Il prorettore vicario Domenico Fazio è il nuovo referente di UniSalento nel comitato strategico di indirizzo dell’Osservatorio del Distretto produttivo dell’informatica. Franco Tommasi (Ingegneria dell’Innovazione) è stato nominato referente nel gruppo operativo di gestione dello stesso Osservatorio. Thomas Wulstan Christiansen, associato di Lingua e Traduzione - Lingua inglese (Studi Umanistici), è stato eletto direttore del Centro linguistico di Ateneo per i prossimi quattro anni. Aggiornate anche le linee-guida per la concessione del patrocinio, approvato il progetto «To be - best choice, best performance», proposto dalla Facoltà di Economia, che prevede un’alta integrazione tra Facoltà e scuole superiori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione