Martedì 19 Giugno 2018 | 16:12

una ricerca

Lecce, la lente del Cnr
sulle polveri sottili

rilevatore cnr di lecce

LECCE - Uno studio per far luce sulla tossicità delle polveri sottili e sui danni provocati dalle stesse a livello cellulare. Il Cnr di Lecce ha messo sotto la lente di ingrandimento il particolato atmosferico (Pm 10 e Pm 2,5). I risultati della ricerca potrebbero spiegare l’alta incidenza di tumori nel Salento.
Oggetto dello studio è il «potenziale ossidativo» del particolato raccolto dall’Osservatorio climatico-ambientale della sezione di Lecce di Isac-Cnr (Ecotekne). Il gruppo di ricercatori è guidato da Daniele Contini, ricercatore dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima (Isac) del Cnr e studioso di trasporto e diffusione di inquinanti. «Il particolato atmosferico ha effetti negativi sulla salute. Gli esatti meccanismi della tossicità del particolato non sono ancora del tutto noti, anche se risulta una correlazione tra le proprietà chimico-fisiche del particolato e la sua tossicità. Recenti studi evidenziano che le “Reactive oxygen species” (Ros, ndr), presenti nelle particelle o generate attraverso reazioni chimiche catalizzate dal particolato atmosferico, possono causare effetti dannosi alle cellule».

Lo studio intende appurare gli effetti sui processi fisico-chimici intracellulari imputabili alla formazione di superossidi, perossidi di idrogeno e altro. Non sono indiziate tutte le polveri, indistintamente: «C’è una grande differenza - sostiene Contini - fra le polveri del deserto e le polveri emesse dalla combustione di biomasse o del carbone, per esempio, nella centrale di Cerano». Per questo motivo il potenziale ossidativo del particolato atmosferico è sempre più studiato dalla comunità scientifica ed è considerato come un indicatore di rischio per la salute. Oggi in Italia gli unici dati sul “potenziale ossidativo” si riferiscono alle città di Milano e Bologna. Le ricerche analizzeranno tre gruppi di campioni: i campioni standard; i campioni ad alto contenuto di carbonio dovuti a contributi di combustione (biomasse, traffico veicolare e combustioni industriali) e campioni in cui sono stati registrati eventi di intrusione di polveri Africane. Contini spiega che i primi risultati dimostrano un forte incremento di potenziale ossidativo nel caso di sorgenti di combustione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Abusi su una ragazzina» Parrucchiere condannato 

«Abusi su una ragazzina»
Parrucchiere condannato 

 
Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

 
Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 
Un inferno d’acqua distrugge le patate

Un inferno d’acqua
distrugge le patate

 
Lecce, picchia la compagna:i Cc e scoprono che era ricercato

Lecce, picchia la compagna:
i Cc scoprono che era ricercato

 
Lecce, allarme per un trolley in strada: era di una ballerina

Lecce, allarme per un trolley
in strada: era di una ballerina

 
Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

 

MEDIAGALLERY

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Il conservatore Ivan Duque trionfa in Colombia

Il conservatore Ivan Duque trionfa in Colombia

 
Italia TV
Maturita', tra meditazione e riti scaramantici

Maturita', tra meditazione e riti scaramantici

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Tesla: Musk scrive a dipendenti, c'e' un sabotatore

Tesla: Musk scrive a dipendenti, c'e' un sabotatore

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 20 giugno 2018

 
Spettacolo TV
La scoperta interiore di Martino

La scoperta interiore di Martino

 
Calcio TV
Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto

Mondiali: Inghilterra batte Tunisia 2-1, oggi Russia-Egitto