Sabato 23 Giugno 2018 | 21:42

Dopo l'intossicazione

Galatone, pasti a scuola
La Fenice rischia l'appalto

Il sindaco: entro il 16 centro cottura a norma, oppure sarà rescissione del contratto

Galatone, pasti a scuolaLa Fenice rischia l'appalto

GALATONE - «Il risultato delle analisi dei campioni prelevati sui macchinari e sulle pareti del punto cottura di Galatone della “Fenice srl” (l’azienda che gestisce il servizio mensa nelle scuole del comune ed anche in altri istituti della provincia ndr) sarebbe negativo». È quanto comunicato dal sindaco Livio Nisi nel corso della riunione della commissione mensa, sulla base di notizie informali per le quali manca il crisma dell’ufficialità da parte della Asl.
Per essere utilizzato per la preparazione dei pasti, però, il punto cottura di Galatone andrà adeguato sulla base dei rilievi che sono stati mossi dalla Asl.
Ieri l’amministrazione comunale ha notificata all’azienda una diffida a garantire la regolare fornitura delle pietanze ai bambini entro mercoledì prossimo. «La “Fenice Srl” dovrà sistemare entro questo termine il punto cottura di Galatone o utilizzarne un altro – afferma il sindaco – Qualora il servizio non dovesse riprendere in tempi brevi, stabiliremo se esistono le condizioni per revocare la convenzione e cercheremo una soluzione-ponte da attuare con un’altra azienda, in attesa che venga espletata la gara per l’assegnazione della nuova concessione».
Pare che la “Felice Srl” stia valutando la possibilità di produrre un maggior numero di pasti presso il punto cottura di Collepasso per fare fronte al fabbisogno delle scuole di Galatone ed eventualmente di altri centri.
Nel corso della riunione svoltasi ieri è stato anche deciso di accrescere i poteri di controllo della commissione mensa, nel rispetto dei paletti imposti dalle norme ministeriali.
Sulla vicenda è intervenuto Mirko Moscaggiuri, segretario generale Filmcams Cgil di Lecce, secondo il quale «la vicenda sta assumendo contorni inquietanti che rischiano di avere ripercussioni negative sui lavoratori addetti». «I malesseri fisici avvertiti dai bambini che hanno usufruito della mensa richiedono l’individuazione di una responsabilità della quale, come organizzazione sindacale, ci aspettiamo una solerte e giusta definizione» conclude Moscaggiuri.
I consiglieri di opposizione Roberto Bove, Caterina Dorato, Flavio Filoni e Biagio Gatto attaccano il sindaco: «Durante l’incontro della commissione mensa Nisi si è dimostrato ancora una volta inadatto al ruolo che ricopre ed incapace a trovare una soluzione immediata per risolvere l’emergenza che si è venuta a creare. Il sindaco fa riunioni, incontri e commissioni ma non trova una soluzione e chiede alle famiglie di decidere al proprio posto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

festa di San Rocco a Ruffano

Bloccati i finanziamenti alla «Notte di San Rocco»

 
Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

 
Carlo Bernardini in una intervista su Youtube

Ci lascia Carlo Bernardini, decano dei fisici italiani

 
litoranea sud Gallipoli

Gallipoli, apre la litoranea: «Ecco la strada dei lidi»

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Salvemini spinge il filobus «Più corse, meno costi»

Salvemini spinge il filobus
«Più corse, meno costi»

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero