Martedì 17 Luglio 2018 | 21:25

Un 39enne di Corigliano

Palpeggia una prostituta
e finisce in manette

Arrestato con le accuse di violenza sessuale e violazione di domicilio

Palpeggia una prostituta e finisce in manette

LECCE - Pretende un rapporto sessuale senza pagare. E alle resistenze della prostituta palpeggia la donna, tenta di sfondare la porta d’ingresso. Infine, minaccia i presenti di sparare. Nella notte tra lunedì e martedì è così finito in manette Antonio Spano, 39enne di Corigliano d’Otranto. L’uomo risponde di violenza sessuale e violazione di domicilio ed è stato accompagnato in carcere. La vicenda si è consumata a Lecce nelle immediate vicinanze di viale Grassi.

Spano aveva contattato su un sito specializzato in incontri a luci rosse una prostituta di nazionalità colombiana. In breve l’uomo ha organizzato un appuntamento concordato con la lucciola. E si è così presentato in casa della donna, che vive da sola. Una volta all’interno, è successo il finimondo. Spano ha preteso di consumare un rapporto sessuale senza pagare. La donna si è rifiutata e, nonostante l’opposizione della prostituta, il salentino l’ha comunque palpeggiata nelle parti intime. La donna colombiana è riuscita comunque a divincolarsi e ad allertare i soccorsi. In casa sono così arrivati due amici connazionali, che hanno ingaggiato una colluttazione con Spano. L’uomo si è così allontanato, senza però arrendersi. È tornato in macchina, ha recuperato una zappa e ha cercato di rientrare in casa della donna, sfondando la porta d’ingresso. Poi ha minacciato i presenti di sparare alcuni colpi di pistola.

Nel frattempo sono intervenuti i falchi del Norm della Compagnia di Lecce. I militari hanno bloccato l’uomo, riportando una certa serenità in casa. Così, su disposizione del pubblico ministero di turno Roberta Licci, Spano è stato accompagnato in carcere. Nelle prossime ore comparirà davanti al gip per l’udienza di convalida.

F.Oli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Giampiero Maci presidente del Casarano

Giampiero Maci
presidente del Casarano

 
«Un palazzetto dello sport per 1500 spettatori a Nardò»

«Un palazzetto dello sport
per 1500 spettatori a Nardò»

 
Lecce, dodicenne cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

Lecce, dodicenne belga cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

 
Xylella, domani sopralluogo di Centinaio in Salento

Xylella, domani sopralluogo di Centinaio in Salento

 
Consiglio Puglia, da Borraccino(Si)sostegno cronista minacciata

Consiglio Puglia, da Borraccino(Si)
sostegno cronista minacciata

 
Sbarco nei pressi di Leuca: oltre 70 persone a bordo di uno yacht

Sbarco nei pressi di Leuca: oltre 70 persone a bordo di uno yacht

 
«Confronto su Acquatina il rettore venga a Frigole»

«Confronto su Acquatina
il rettore venga a Frigole»

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS