Martedì 21 Agosto 2018 | 15:35

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Eternit e carcasse d'auto
«È terra di nessuno»

La protesta sale insieme alla preoccupazione: «Le analisi hanno confermato che almeno un pozzo è inquinato»

Eternit e carcasse d'auto«È terra di nessuno»

FABRIZIO CARCAGNI

MONTERONI - Nelle campagne tra Monteroni e Copertino, discariche abusive con eternit, liquami di vario genere, materiale di risulta, carcasse d’auto e rifiuti pericolosi, tra cui gomme di auto e camion, spesso dati alle fiamme. A questo si aggiungono strade impervie e fangose e passaggio a livello bloccato per ore. Una situazione insostenibile per i residenti della zona, tanto da far scattare le proteste di chi in quella zona al confine con i due comuni ci vive ma si sente abbandonato a se stesso, come se quella zona fosse terra di nessuno.

Da alcuni giorni le proteste per le condizioni igienico-ambientali del territorio sono divenute insistenti. La zona, su cui sorgono ville e abitazioni e strade rurali anche trafficate ma solo parzialmente asfaltate, è compresa tra la via Pingo Centonze del Comune di Monteroni e la via Marulla Monteroni Esterna del Comune di Copertino.

Il temporale di qualche giorno fa ha bloccato le sbarre di un passaggio a livello della linea delle Ferrovie Sud Est, in territorio di Monteroni, rimaste abbassate per circa dodici ore, tanto da costringere i residenti ad un lungo giro per raggiungere l’abitato di Monteroni. «Abbiamo dovuto allertare i carabinieri al numero d’emergenza 112 - sottolinea Salvatore Tondo uno dei residenti nella zona - affinchè la situazione dopo tante ore di attesa tornasse alla normalità. Solo così è stato possibile l’intervento della polizia ferroviaria e dei tecnici della Sud Est, che ha consentito il ripristino del passaggio a livello. I problemi più grossi, comunque, sono quelli legati alla presenza di discariche a cielo aperto con eternit e liquami. La mia abitazione - prosegue Tondo - appartiene al territorio di Copertino ma io svolgo la mia attività lavorativa a Monteroni. Da anni, insieme ad altri residenti denunciamo la situazione di degrado, chiediamo interventi per la situazione delle strade ma senza alcun risultato. Gli sporcaccioni continuano a riversare rifiuti anche sugli accessi delle abitazioni. Di recente anche l’acqua dei pozzi è risultata inquinata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Accessi ai Pronto soccorso, «svettano» Lecce e Gallipoli

Accessi ai Pronto soccorso, «svettano» Lecce e Gallipoli

 
Notte Taranta

Lecce, scatta il piano sicurezza per la Notte della Taranta

 
Intervenuti per un incendio, poliziotti scoprono droga nella casa accanto, abbandonata

Intervenuti per un incendio, poliziotti scoprono droga nella casa accanto, abbandonata

 
Baia Verde allagata

Gallipoli, Baia Verde finisce di nuovo sott’acqua

 
Sanità, ok del Tar sui tagli a Casarano: è un ospedale di base

Sanità, ok del Tar sui tagli a Casarano: è un ospedale di base

 
Emergenza sangue, Asl Lecce organizza raccolta straordinaria

Emergenza sangue, Asl Lecce organizza raccolta straordinaria

 
Ernesto Chevanton regala colazione a Francesco, tifoso leccese disabile picchiato per pochi spiccioli

Chevanton regala colazione a tifoso leccese disabile picchiato per pochi spiccioli

 
Xylella, il soccorso arriva dall'estero

Xylella, il soccorso arriva dall'estero

 

GDM.TV

Bimba Giovinazzo, le parole del sindaco: «Si è svegliata. I medici le fanno la bua»

Bimba di Giovinazzo, le parole del sindaco: «E' sveglia. Bua dai dottori»

 
Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio dei PoohIl video del concerto di Fogli e Facchinetti

Foggia, a piazza Cavour l'abbraccio di Fogli e Facchinetti VIDEO

 
Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 

PHOTONEWS