Domenica 24 Giugno 2018 | 01:51

Allarme sanitario

Un caso di «capra pazza»
Nardò, gregge in quarantena

Un ovino positivo alla scrapie, malattia della famiglia del morbo della mucca pazza. Nessun rischio per l'uomo

Un caso di «capra pazza»Nardò, gegge in quarantena

NARDO' -Il sindaco Pippi Mellone ordina il sequestro sanitario di un gregge nelle campagne del territorio perché una capretta è risultata positiva a “scrapie”, la malattia simile a quella della mucca pazza, stessa famiglia della Bse.
Tutto inizia con un controllo del servizio veterinario della Asl di Nardò che invia i prelievi effettuati su alcuni animali all’Istituto sperimentale del Piemonte, Liguria e Val D’Aosta. Il test sul campione risulta positivo alla malattia e, così, la Asl comunica l’esito al Comune, al protocollo dell’ente lo scorso 25 agosto. All’interno dell’azienda, intestata al padre, c’è il gregge del figlio, ma si tratta di una unica unità epidemiologica così che l’allevamento, ritenuto infetto da “Scrapie Classica” è stato ritenuto possibile oggetto di sequestro sanitario. Cosa avvenuta il primo settembre con ordinanza sindacale che impone anche di impedire l’accesso a persone estranee e di tenere lontani cani, gatti e animali da cortile. Lunghe e complesse le prescrizioni durante la “quarantena”. Bisogna tenere chiusi i ricoveri, dove tutti gli animali sono a rischio di contagio, e disinfettare largamente con sostanze chimiche. Poi impedire ogni contatto del personale di custodia con altri animali, non trasportare foraggi, attrezzi, letame ed altro materiale con cui sia possibile la propagazione della malattia. E’ vietato anche far abbeverare gli animali in vasche nelle quali possano bere altri ovicaprini, perché la malattia è trasmissibile per la via orale. Ovviamente è anche vietato spostare gli animali presenti nell’allevamento per poterli completamente censire individualmente così da limitare al massimo il propagarsi dell’infezione. Ora si procederà all’isolamento degli animali “sospetti” rispetto agli esemplari sicuramente sani fino al completamento delle operazioni di abbattimento a fini diagnostici e custodia. Grosso rischio si corre con i parti perché la placenta è un importante veicolo di trasmissione che vanno distrutte e le aree fortemente disinfettate. In Puglia il fenomeno è abbastanza raro e l’osservatorio sulla “Scrapie in Italia” rileva due focolai nel 2011 e solo quattro capi infetti in quell’anno. La tendenza appare costante anche negli anni precedenti. Il latte ed i prodotti caseari derivati, come alimento per uso umano, non sono soggetti ad alcuna limitazione. Non è dimostrata, sino ad oggi, nemmeno la trasmissibilità all’uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

festa di San Rocco a Ruffano

Bloccati i finanziamenti alla «Notte di San Rocco»

 
Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

 
Carlo Bernardini in una intervista su Youtube

Ci lascia Carlo Bernardini, decano dei fisici italiani

 
litoranea sud Gallipoli

Gallipoli, apre la litoranea: «Ecco la strada dei lidi»

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Salvemini spinge il filobus «Più corse, meno costi»

Salvemini spinge il filobus
«Più corse, meno costi»

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero