Domenica 24 Giugno 2018 | 01:57

Fa discutere il provvedimento

Gallipoli, l'ordinanza pro movida
«Si balla in spiaggia sino alle 2.30»

La motivazione: così si evitano assembramenti e schiamazzi in strada. La decisione d'intesa con la Prefettura

Gallipoli,  l'ordinanza pro movida«Si balla in spiaggia sino alle 2.30»

GALLIPOLI - Il popolo della notte potrà godere più a lungo della movida in riva allo Ionio. Non è un modo di dire: gli stabilimenti balneari, che da sempre, o giù di lì, integrano l’offerta cittadina nelle discoteche con appuntamenti musicali e d’intrattenimento, sono stati autorizzati a prolungare l’orario d’attività, che in precedenza doveva cessare a mezzanotte, fino alle 2,30 (della notte o del giorno successivo, che dir si voglia). Lo consente un’ordinanza del sindaco Stefano Minerva, che non ha mancato di suscitare mugugni, anche per la motivazione anti-schiamazzi che la supporta.
Bisogna fare il classico passo indietro per ricordare che Gallipoli si è confermata capitale del turismo, quest’anno con notevole anticipo rispetto al tradizionale periodo agostano, tanto che a luglio è stato stimato un incremento di presenze nell’ordine del 20 per cento, a conferma di un trend che, con numeri ovviamente di gran lunga minori, era iniziato nel periodo pasquale.
Ora è il periodo in cui esplode la presenza dei giovani, che hanno eletto la Città Bella capitale della musica vuoi di notte nelle discoteche, vuoi di pomeriggio e di sera nei lidi. Nello scorso aprile, la gestione commissariale del Comune aveva varato una regolamentazione che disciplina gli orari delle attività di pubblico spettacolo e gli intrattenimenti musicali e danzanti nei lidi.
Nei giorni scorsi, e dopo avere acquisito il parere del «tavolo tecnico» sulla sicurezza e la condivisione della prefettura, Minerva ha modificato la pregressa ordinanza. In conseguenza, senza procedere a deroghe e ferme tutte le altre condizioni, prescrizioni, divieti e sanzioni, «l’orario in cui è consentita la sola attività di filodiffusione, in maniera tale da non arrecare disturbo alla quiete pubblica, è prolungato fino alle ore 2,30».
La decisione è basata su due presupposti: le iniziative garantite dai lidi, d’illuminazione dei tratti di litoranea antistanti e di controllo con personale di vigilanza dei luoghi, che ne ha aumentato il livello di sicurezza; «evitare il formarsi di assembramenti con conseguenti schiamazzi che si verificano per le strade dopo la chiusura degli stabilimenti balneari». Riferimento, chiarisce il primo cittadino, a feste private che, dopo la chiusura dei lidi, i giovani organizzavano sulle terrazze della Baia Verde.
Il prolungamento d’orario varrà fino al 15 settembre. I titolari dei lidi ne sono, ovviamente, già informati; i giovani potranno viverlo magari a cominciare da questa notte di San Lorenzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

festa di San Rocco a Ruffano

Bloccati i finanziamenti alla «Notte di San Rocco»

 
Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

 
Carlo Bernardini in una intervista su Youtube

Ci lascia Carlo Bernardini, decano dei fisici italiani

 
litoranea sud Gallipoli

Gallipoli, apre la litoranea: «Ecco la strada dei lidi»

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Salvemini spinge il filobus «Più corse, meno costi»

Salvemini spinge il filobus
«Più corse, meno costi»

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero