Cerca

deve scontare quattro anni

Violenza sessuale su un minore
arrestato pasticciere a Matino

Violenza sessuale su un minore arrestato pasticciere a Matino

MATINO (LECCE) - Il titolare di una pasticceria di Matino è stato arrestato dai carabinieri perché deve scontare una condanna definitiva a quattro anni di reclusione per i reati di violenza privata, violenza sessuale, furto e lesioni commessi otto anni fa ai danni di un ragazzo, all’epoca minorenne, che lavorava nel suo negozio.

Le indagini vennero avviate dopo una denuncia presentata dai genitori della vittima ai carabinieri i quali, in stretta collaborazione con la Procura delle Repubblica di Lecce, hanno accertato che il pasticciere la sera del 20 febbraio 2008 rinchiuse il ragazzo nel bagno, dove lo denudò e lo riprese con il telefonino. Alla reazione del minorenne, l’uomo lo colpì con calci e pugni e, dopo averlo minacciato, gli sottrasse il telefonino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400