Cerca

a lecce

Contro i Cie imbrattati
muri di ufficio postale

ufficio postale

LECCE - Sconosciuti hanno imbrattato con vernice arancione e nera la notte scorsa le vetrate dell’ufficio postale di Lecce di via Taranto angolo via Luigi Pappacoda, mettendo anche fuori uso lo sportello Postamat. I vandali hanno lasciato anche una serie di scritte contro i Cie (Centri di identificazione ed espulsione) che ospitano migranti e alcuni volantini. Il gesto, che secondo la Digos della questura di Lecce potrebbe essere riconducibile a gruppi anarchici, ha causato molti disagi agli utenti.
L’ufficio postale è stato aperto al pubblico ma le operazioni (oggi è giorno di pagamento delle pensioni) procedono a rilento, anche perché la vernice sparsa dai vandali ha reso inutilizzabile lo sportello Postamat. Nei volantini lasciati dai vandali è scritta la frase 'Libertà e ragione non fa rima con religione', mentre sulle pareti esterne dell’ufficio postale campeggia la scritta con vernice nera 'Fuoco ai Cie'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400