Cerca

Nel Leccese

Annuncia su Fb il suicidio
salvata dai Carabinieri

A dare l'allarme ai militari un amico: la donna aveva ingerito farmaci e si era chiusa in bagno

Annuncia su Fb il suicidiosalvata dai Carabinieri

Annuncia il suicidio su Facebook ma viene salvata in tempo dai carabinieri. Protagonista una donna di 47 anni residente a Racale (Lecce), che ieri dal suo profilo FB aveva manifestato ad amici e parenti il suo intento. A dare l'allarme all’operatore in servizio presso la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Tricase, un cittadino di Bari, amico della donna. Pochissimi i dati forniti all’operatore se non il nome ed il cognome della donna e che abitava nel Salento.
Il militare ha iniziato a cercare ulteriori elementi sulle Banche Dati in dotazione alle Forze di Polizia e così facendo è riuscito innanzitutto ad acquisire la data di nascita della donna e poi a risalire al suo indirizzo inviando a quel punto sul posto una pattuglia in servizio. Quando i carabinieri sono arrivati presso l’abitazione, hanno trovato la donna chiusa in bagno, dopo aver ingerito dei farmaci, così come effettivamente aveva manifestato sul social network. I militari sono riusciti a convincerla ad aprire la porta e poi, tramite il 118, a trasportala presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Casarano dove ora si trova ricoverata in prognosi riservata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400