Cerca

Un uomo di 70 anni

Volontario faceva da corriere
in carcere a Lecce: in manette

Volontario faceva da corrierein carcere a Lecce: in manette

LECCE - Agenti della polizia penitenziaria in servizio presso la Casa circondariale di Lecce, hanno arrestato in flagranza un operatore volontario il quale questa mattina, abusando del suo ruolo all’interno del penitenziario, aveva occultato nella cavità di un pennello evidenziatore una stecca di hashish del peso di sette grammi, destinata ad uno dei detenuti. E’ avvenuto durante il colloquio al quale l’operatore era stato preventivamente autorizzato. Si tratta di un uomo di 70 anni, incensurato, originario di Pulsano, provincia di Taranto. Il detenuto al quale era destinata la sostanza stupefacente è stato denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400