Domenica 19 Agosto 2018 | 09:24

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Villa, appartamenti, società confiscati 14 milioni di beni ad autodemolitore leccese

Villa, appartamenti, società confiscati 14 milioni di beni ad autodemolitore leccese
ROMA – La Direzione investigativa antimafia (Dia) di Lecce ha proceduto alla confisca definitiva delle attività commerciali, dei beni immobili e delle disponibilità bancarie riconducibili ad Agostino Marzo, un noto autodemolitore di San Donato di Lecce, con precedenti per detenzione illegale di armi e munizioni, furto, ricettazione e violazione delle norme in materia di tutela ambientale, in virtù del decreto emesso dal Tribunale di Lecce, prima sezione penale, in data 12 luglio 2013, divenuto irrevocabile l’8 luglio 2015.
Il provvedimento odierno fa seguito al sequestro disposto dallo stesso Tribunale che ha accolto la proposta di misura patrimoniale avanzata dal Procuratore della Repubblica di Lecce, a conclusione degli accertamenti patrimoniali svolti dalla Sezione Operativa di Lecce, che consentirono di accertare una evidente sproporzione tra gli esigui redditi dichiarati dal Marzo e dai suoi familiari, e l’ingente patrimonio a lui riconducibile, il cui valore è stato stimato in 14 milioni di euro.
Tra i beni confiscati figurano: tre società ed una ditta individuale operanti nel settore dell’autodemolizione; un opificio industriale, comprendente tre capannoni, officine ed appartamenti, esteso su un’area di 5 ettari; una villa con piscina, un appartamento ed un capannone adibito a deposito; una casa colonica edificata su un lotto di terreno di 9.000 mq; un impianto sportivo, comprendente campo di calcio con tribune e gradinate, pista per atletica leggera, campo da tennis, palestra, spogliatoi e bar; una masseria edificata su un lotto di terreno esteso 8 ettari; aree edificabili e terreni agricoli estesi complessivamente 4 ettari; disponibilità bancarie e postali, investimenti in BTP, per 4.5000.000 di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

Salento, troppi turisti e il sindaco chiude la Grotta della poesia

 
Violenze se non lavoravano 10 ore al giorno: 32 braccianti sfruttati, arrestato caporale pakistano

Violenze se non lavoravano 10 ore al giorno: 32 braccianti sfruttati, arrestato caporale pakistano

 
Caos al concerto di Gianna Nannini, biglietti venduti due volte

Caos al concerto di Gianna Nannini, biglietti venduti due volte

 
Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

 
Gallipoli, palpeggia una 14enne: arrestato 50enne

Gallipoli, palpeggia sul molo una 14enne: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Sud Est, scontro treni a Galugnano:«Il macchinista era inesperto»

Sud Est, scontro treni a Galugnano. Ministero: «Macchinista era inesperto»

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS