Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 10:51

Giovane leccese morto dopo visita all'ospedale indagati cinque medici

Giovane leccese morto dopo visita all'ospedale indagati cinque medici
LECCE – Cinque medici risultano iscritti nel registro degli indagati nell’inchiesta aperta dalla Procura di Lecce sulla morte di Emanuele Levante, il 25enne di Novoli (Lecce) deceduto sabato scorso nella sua abitazione dopo che la sera prima era stato visitato al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce per un dolore ad una gamba, ed era stato poi dimesso. L’ipotesi di reato è omicidio colposo.

I medici indagati avrebbero avuto in cura a vario titolo il giovane sia al Pronto soccorso che nell’immediatezza dell’intervento prestato a casa con personale arrivato con un’ambulanza del 118. Il magistrato inquirente, Maria Vallefuoco, ha disposto l’autopsia che sarà eseguita domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione