Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 15:31

Denuncia del Pd di Lecce «Dossier al presidente Bindi sul legame politica-mafia»

Denuncia del Pd di Lecce «Dossier al presidente Bindi sul legame politica-mafia»
LECCE – Il segretario provinciale di Lecce del Pd, Salvatore Piconese, ha annunciato in una conferenza stampa la consegna a breve, al presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi, di un dossier in cui viene denunciata in ordine cronologico una serie di episodi ritenuti a rischio mafia, che si sarebbero verificati a Lecce durante le ultime elezioni amministrative del 2012 vinte largamente dal candidato sindaco per il centrodestra.

Gli episodi sono stati definiti da Piconese "gravi sia sul piano sociale che sul quello politico". Si parla di presunte  collusioni che la Scu avrebbe avuto con una parte della politica locale, collusioni che avrebbero ruotato soprattutto intorno  all’assegnazione degli alloggi popolari. Presunti intrecci tra malavita e politica su cui la Procura di Lecce ha già aperto un fascicolo d’inchiesta.

Lo scorso 21 settembre esponenti del Pd salentino si erano recati dal Prefetto di Lecce, Claudio Palomba, per avanzare la richiesta di una commissione d’ indagine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione