Cerca

Concorso giovani scienziati tra finalisti liceale Gallipoli

Concorso giovani scienziati tra finalisti liceale Gallipoli
GALLIPOLI (LECCE) – Uno studente del liceo Quinto Ennio di Gallipoli, Alvaro Maggio, è l’autore di uno dei tre progetti che rappresentano l’Italia alla finale del concorso europeo per giovani scienziati 'European Union Contest for Young Scientists' (Eucys), in programma dal 17 al 22 settembre all’Expo di Milano. Il Commissario prefettizio, Guido Aprea, ha incontrato oggi lo studente per esprimergli "le felicitazioni e la soddisfazione dell’intera comunità cittadina per un’invenzione che potrebbe essere davvero assai preziosa ai fini dell’impegno in campo ambientale, dal contrasto all’inquinamento alla lotta agli sprechi idrici". Il progetto Metals-Catchers, sviluppato da Alvaro Maggio mira a sfruttare la pectina presente nella buccia di frutta e verdura per rendere potabile l’acqua contaminata dai metalli pesanti con un procedimento che può essere eseguito a bassissimo costo.

Aprea ha anticipato che sarà organizzato un convegno per fine ottobre in cui saranno coinvolte l’Università del Salento e Confindustria "per dare il giusto risalto al progetto del giovane, illustrandone punti di forza e aspetti innovativi in campo scientifico, tecnico ed ambientale che tale invenzione si propone di perseguire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400