Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 17:12

Riempivano bombole di gas senza l'autorizzazione titolari denunciati per frode

Riempivano bombole di gas senza l'autorizzazione titolari denunciati per frode
LECCE – La guardia di finanza, coordinata dalla Procura di Lecce, ha sequestrato 468 bombole di gas per un peso complessivo di 1780 chili illecitamente detenute e riempite da due società salentine non autorizzate all’imbottigliamento ed alla relativa vendita.

L’attività è stata avviata dopo un esposto presentato dal rappresentante legale di una società romana che segnalava la commercializzazione di bombole riportanti il proprio marchio da parte di imprese non autorizzate in provincia di Lecce.

Sulle bombole risultavano apposti dei sigilli di sicurezza simili a quelli in uso alla società denunciante, all’evidente fine di trarre in inganno il consumatore sulla qualità del prodotto.

I titolari dei due depositi sono stati denunciati per frode nell’esercizio del commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e appropriazione indebita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione