Mercoledì 15 Agosto 2018 | 12:40

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Busta con proiettili al Comune: «avviso» a sindaco di Calimera

Busta con proiettili al Comune: «avviso» a sindaco di Calimera
CALIMERA - Una busta per corrispondenza con all’interno due proiettili: è il messaggio intimidatorio indirizzato al sindaco di Calimera, Francesca  De Vito, eletta nelle ultime consultazioni elettorali dello scorso maggio con la lista "Buongiorno Calimera", sostenuta dal Pd. L’episodio – di cui si è saputo solo oggi – risale a giovedì scorso quando persone non ancora identificate, approfittando di un momento di assenza dell’usciere, hanno lasciato la busta, di quelle imbottite, davanti al gabbiotto d’ingresso del Municipio nella piazza del paese. Era indirizzata direttamente al primo cittadino. E’ stato lo stesso usciere ad insospettirsi e a dare l'allarme. Sull'accaduto indagano i carabinieri al cui vaglio sono i filmati delle telecamere di videosorveglianza che si trovano nella zona.

SOLIDARIETA' SEN. STEFANO - «Esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza al sindaco Francesca De Vito per le minacce ricevute e spero che proseguirà il proprio impegno con ancora maggiore coraggio e determinazione». Lo scrive in una nota il Presidente della Giunta Elezioni e Immunità del Senato, Dario Stefàno. «Anche se non sono stati ancora definiti i contorni di questa vicenda, ci troviamo dinanzi all’ennesimo gesto vile ai danni di un amministratore che cerca quotidianamente e con fatica di occuparsi della cosa pubblica. Un gesto che va condannato assolutamente. L’errore più grande sarebbe quello di restare indifferenti o, peggio, mostrarsi rassegnati dinanzi a questi episodi ormai frequenti e oltremodo preoccupanti perchè minano i processi democratici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

La pattuglia si ferma per soccorrere un'auto, ma viene a sua volta investita

La pattuglia si ferma per soccorso, ma viene travolta da auto

 
Festival Notte della Taranta a Lecce, ecco le strade chiuse al traffico

Festival Notte della Taranta a Lecce, ecco le strade chiuse al traffico

 
pistola

Il cugino non gli restituisce le canne da pesca e lui lo spara: un arresto a Leverano

 
Litiga con il vicino e spara contro la sua abitazione: fermato

Litiga con il vicino e spara contro la sua abitazione: fermato

 
A Santa Caterina, Nardò

Nardò, «Basta messa ad alto volume». La protesta: così perderemo la fede

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS