Cerca

Coppia senzatetto si «accampa» sotto comune Lecce

Coppia senzatetto si «accampa» sotto comune Lecce
LECCE - Per protesta, una giovane coppia di senza tetto, da tempo in attesa di una sistemazione abitativa, si è accampata sotto il porticato d'ingresso del Comune di Lecce, nella centralissima Piazza Sant?Oronzo.
Sonia Russo e Italo De Carlo, leccesi, hanno trascorso la notte seduti su due sedie a sdraio con gli effetti personali chiusi in alcune valigie e aspettano che gli amministratori comunali diano una risposta alla loro richiesta.
"Il sindaco – racconta la donna – ci ha detto che per il momento non ci sono case da assegnare". "E' indegno questo – aggiunge – per una città che si fregia di essere capitale italiana della Cultura e si interessa di più di aiutare gli stranieri in difficoltà che i suoi cittadini".
La coppia fino a qualche giorno fa aveva trovato ospitalità, dopo un lungo peregrinare in cerca di un ricovero sicuro, presso il centro sociale ?Binario 68? in via Birago, sgomberato dagli agenti di polizia della Questura la scorsa settimana. I due, ancora una volta senza un riparo, hanno così deciso di dare visibilità alla loro condizione dando il via alla loro protesta sotto i portici della sede del Municipio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400