Cerca

Alla guida senza assicurazione? Autoscan ora scova i «furbetti»

di ELENA ARMENISE
Alla guida senza assicurazione? Autoscan ora scova i «furbetti»
di ELENA ARMENISE

VERNOLE - CASTRI’ - Arriva Autoscan per scovare i “furbetti” che viaggiano con assicurazione scaduta o mancato collaudo del veicolo. Da oggi il servizio associato di Polizia municipale di Vernole e Castrì potrà contare su un sostegno innovativo per individuare i proprietari inadempienti. Si tratta di Autoscan, un lettore laser delle targhe collegato con la banca dati della Motorizzazione civile.
«Il dispositivo consente in tempo reale di individuare un veicolo che circola senza assicurazione o revisione - spiega il comandante della polizia municipale, Antonio Palano - uno strumento di indagine che ci consentirà di individuare con maggiore facilità chi circola in modo irregolare».

L’innovativo dispositivo, uscito sul mercato nel settembre dello scorso anno e costato al servizio di Polizia municipale dei due comuni circa 7mila euro, sarà in dotazione della pattuglia. Al passaggio del veicolo non assicurato o non revisionato, il sistema invia al dispositivo un allarme acustico-visivo. Il fotogramma, in cui è visibile il veicolo e la targa, viene trasmesso in una manciata di secondi su un tablet per consentire a un altro agente, posizionato un centinaio di metri più avanti, di individuare subito il mezzo e quindi di fermarlo per i relativi controlli. Il sistema utilizza una postazione mobile su cavalletto per la rilevazione delle targhe, consentendo agli agenti di posizionarlo in tratti diversi durante l’orario di servizio della pattuglia.

«È bene chiarire che non è un modo per “fare cassa” - dice il comandante - questo sistema consente di effettuare controlli mirati, solo sulle auto segnalate. Nel prossimo futuro il sistema sarà in grado di individuare anche le auto rubate. Al momento - aggiunge - siamo fra i primi comuni del Salento che può contare su questa innovativa apparecchiatura, a eccezione della Polizia stradale che lo ha già in dotazione».
Salate le sanzioni. Gli automobilisti che circolano con il veicolo non assicurato rischiano dai 500 agli 800 euro di multa. In caso di mancata revisione, il mezzo viene invece segnalato. Se il veicolo non viene messo in regola può scattare però il fermo amministrativo nel corso di un eventuale controllo successivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400