Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 20:28

Sicurezza: ministero autorizza altre 12 telecamere a Lecce

Sicurezza: ministero autorizza altre 12 telecamere a Lecce
LECCE – Il ministero degli Interni ha autorizzato l’ampliamento di 12 telecamere dell’impianto di videosorveglianza del centro storico di Lecce installato di recente, utilizzando le economie progettuali rivenienti dal ribasso d’asta. "La città di Lecce – è detto in una nota diffusa dal Comune – è stata solo una delle sei privilegiate città italiane che è riuscita ad ottenere tale autorizzazione".

Le nuove telecamere, le cui localizzazioni sono state definite insieme con le diverse forze dell’ordine in occasione dei molteplici comitati per la sicurezza e l’ordine pubblico tenutisi in Prefettura, si aggiungono alle 23 già esistenti.

Saranno installate in prossimità di Piazza Sant'Oronzo, nel centro storico della città dove nell’arco dell’ultimo anno si sono verificati schiamazzi notturni di vagabondi in stato di ebbrezza e soprattutto nei vicoli attigui alla sede del rettorato dell’Università del Salento dove si è registrato un incremento dell’attività di prostituzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione