Cerca

Lecce, perde a calcetto e spacca un vetro 24enne rischia un braccio

Lecce, perde a calcetto e spacca un vetro 24enne rischia un braccio
LECCE – Un giovane di 24 anni, a conclusione di una partita di calcetto persa e disputata nella tarda serata di ieri nel rione Castromediano, raggiunti gli spogliatoi ha sferrato un pugno contro uno specchio e si è procurato gravi lesioni al braccio da causargli un’emorragia.
Sul posto sono intervenuti agenti delle Volanti e sanitari del 118 che hanno lo trasportato dapprima al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi per poi trasferirlo nel reparto di chirurgia vascolare del Panico di Tricase i cui medici si sono riservati la prognosi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400