Cerca

?Cede muro in cava feriti tre operai

?Cede muro in cava feriti tre operai
GALLIPOLI (LECCE) – Tre operai sono rimasti feriti in un crollo avvenuto a Gallipoli in via Firenze dove sono in corso dei lavori dei lavori di consolidamento delle cave sotterranee che si trovano nella zona.

I tre operai della ditta incaricata dal Comune sono stati travolti dal cedimento improvviso di un muro di mattoni di contenimento, all’interno di una cava, nel sottosuolo. I tre non sono in pericolo di vita. 

I primi soccorsi sono stati prestati dagli altri operai che hanno subito allertato i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che li hanno estratti dalle macerie.

I tre si trovano ora ricoverati adesso presso l'ospedale di Gallipoli (foto): due hanno riportato ferite agli arti inferiori, un terzo all’addome.

La via dove è avvenuto il crollo è la stessa dove nel 2007 si aprì una voragine nel sottosuolo, provocando danni ingenti e inghiottendo anche delle auto in sosta.

Si tratta di una zona a rischio proprio per la presenza di cave sotterranee e il Comune ha avviato lavori di consolidamento che, iniziati nel marzo scorso, dovrebbero terminare il prossimo 30 giugno.

Per effettuarli si è reso necessario lo sgombero di numerose famiglie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400