Cerca

Grillo contro il Tap «Battaglia sull'energia è battaglia di civiltà»

Grillo contro il Tap «Battaglia sull'energia è battaglia di civiltà»
MELENDUGNO (LECCE) - "Ho conosciuto grandi persone che mi hanno fatto capire come l’energia sia una battaglia di civiltà", E "non possiamo pensare di dipendere da un gasdotto che arriva dalla Turchia o dall’Azerbaijan. Noi dobbiamo farcela l'energia e passarcela". Lo ha detto Beppe Grillo in un collegamento telefonico da Genova con Melendugno in occasione di una manifestazione pubblica contro la realizzazione del gasdotto Tap organizzata dal Movimento 5 Stelle.

"Dobbiamo avere il coraggio di fare questo passaggio epocale  dai fossili ad altri tipi di energie – ha aggiunto – Andare  verso l’efficienza energetica. Oggi la media europea dei consumi di elettricità è di 6 kilowatt, potremmo con l’efficienza e la tecnologia ridurli a 2". "Consumiamo 40 tonnellate di materiali pro capite – ha detto ancora – potremmo portarli a 20. Diminuendo il consumo energetico, diminuendo l’afflusso di materiale potremmo diminuire le ore di lavoro e mettere fine ad un meccanismo paradossale perchè produciamo 100 volte di più di 50 anni fa ma lavoriamo sempre le stesse ore, è qualcosa di drammatico". "La rete – ha concluso – deve essere il concetto di energia. La distribuzione dell’energia deve essere pubblica, in mano al Comune".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400