Cerca

Imprenditore salentino stroncato da infarto nel suo lido a Otranto

Imprenditore salentino stroncato da infarto nel suo lido a Otranto
LECCE  – Un grave lutto ha colpito il mondo imprenditoriale salentino. Giuseppe Mascello, 53 anni, originario di Castrignano dei Greci, noto imprenditore operante con diverse società nel settore turistico-balneare, è morto questa mattina stroncato da un infarto mentre si trovava nel suo stabilimento balneare, Lido Pini, sulla litoranea Alimini-Otranto. Inutile l’intervento del personale del '118' arrivato sul posto con l’ambulanza.

L'uomo era da poco uscito dall’ospedale dove nei giorni scorsi si era recato per un controllo cardiaco, avendo avvertito dolori al petto. Mascello guidava alcune delle attività turistiche più rinomate e frequentate del Salento, tra cui la discoteca Ciak a Castrignano dei Greci e il Blue Bay a Castro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400