Cerca

Sanitaservice, protesta a Bari dei lavoratori

BARI – Incontro chiarificatore oggi a Bari tra l’assessore regionale alla Sanità, Donato Pentassuglia, ed una delegazione di lavoratori di Sanità service, la società partecipata dell’Asl di Lecce. In oltre sessanta si sono dati appuntamento fuori dalla sede del Consiglio regionale per protestare sullo stallo della vertenza degli addetti al servizio informatico dell’Azienda sanitaria, che, una volta terminata la proroga dei contratti, dovrebbero passare tramite esternalizzazione alle dipendenze di ditte private
Sanitaservice, protesta a Bari dei lavoratori
BARI – Incontro chiarificatore oggi a Bari tra l’assessore regionale alla Sanità, Donato Pentassuglia, ed una delegazione di lavoratori di Sanità service, la società partecipata dell’Asl di Lecce. In oltre sessanta si sono dati appuntamento fuori dalla sede del Consiglio regionale per protestare sullo stallo della vertenza degli addetti al servizio informatico dell’Azienda sanitaria, che, una volta terminata la proroga dei contratti, dovrebbero passare tramite esternalizzazione alle dipendenze di ditte private. I manifestanti hanno chiesto di bloccare l’iter e di ottenere il passaggio di tutti i 200 dipendenti a tempo pieno, oltre che lamentarsi per il loro mancato inserimento nei corsi per operatore socio-sanitario.

All’incontro sono intervenuti il presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, e l’assessore allo Sviluppo economico, Loredana Capone. Da parte sua Pentassuglia ha ribadito la "volontà politica di internalizzare il servizio" ed ha espresso la necessità di "continuare a procedere organicamente su tutte le Asl". Le parti si rivedranno nuovamente lunedì 13 aprile in Assessorato per un approfondimento sulle linee guida.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400