Cerca

Muore dopo attesa al pronto soccorso Procura apre inchiesta

LECCE – La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta sulla morte di un uomo di 57 anni di Corigliano d’Otranto, avvenuta la notte tra il 18 e il 19 febbraio scorsi al pronto soccorso dell’ospedale di Scorrano. L’uomo, Salvatore  Donno, era stato portato con un’ambulanza del 118 in seguito ad un dolore al petto avvertito poco dopo essere andato a letto
Muore dopo attesa al pronto soccorso Procura apre inchiesta
LECCE – La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta sulla morte di un uomo di 57 anni di Corigliano d’Otranto, avvenuta la notte tra il 18 e il 19 febbraio scorsi al pronto soccorso dell’ospedale di Scorrano. L’uomo, Salvatore  Donno, era stato portato con un’ambulanza del 118 in seguito ad un dolore al petto avvertito poco dopo essere andato a letto. 

Una volta giunto in ospedale però, secondo quanto denunciato  dai familiari, prima degli accertamenti sarebbe stato costretto ad una lunga attesa sulla barella nel corridoio del pronto soccorso, risultata fatale, a loro dire, giacchè poi gli esami avrebbero evidenziato una situazione cardiaca in atto molto grave tanto da rendere necessario il trasporto d’urgenza al Vito Fazzi di Lecce dove però l’uomo non è mai arrivato vivo.

I carabinieri questa mattina su disposizione del sostituto procuratore Giuseppe Capoccia, titolare dell’indagine, hanno proceduto all’acquisizione in copia della cartella clinica dell’uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400