Cerca

Squinzano, morta dopo una frattura alla gamba indagine della Procura

SQUINZANO – La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta sulla morte di una donna di 42 anni di Squinzano, deceduta ieri nella sua abitazione. La donna qualche giorno prima era caduta mentre scendeva le scale dell’ospedale di Copertino, riportando una frattura alla gamba. Era stata ingessata e dimessa lo stesso giorno. Ieri sera la donna ha  cominciato a sentirsi male. I familiari hanno chiamato il 118 ma quando l’ambulanza è arrivata sul posto era già morta
Squinzano, morta dopo una frattura alla gamba indagine della Procura
SQUINZANO (LECCE) – La Procura di Lecce ha aperto un’inchiesta sulla morte di una donna di 42 anni di Squinzano, deceduta ieri nella sua abitazione. La donna qualche giorno prima era caduta mentre scendeva le scale dell’ospedale di Copertino, riportando una frattura alla gamba. Era stata ingessata e dimessa lo stesso giorno. Ieri sera la donna ha  cominciato a sentirsi male. I familiari hanno chiamato il 118 ma quando l’ambulanza è arrivata sul posto era già morta.

I familiari hanno sporto denuncia dai carabinieri per far sì che vengano effettuati gli accertamenti necessari a stabilire eventuali responsabilità da parte del personale medico dell’ospedale di Cope

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400