Cerca

Falso olio «made in Italy» sequestrato nel Salento

LECCE - I carabinieri del Nas di Lecce, a seguito di numerosi controlli a frantoi ed aziende di imbottigliamento di olio d?oliva della provincia salentina, hanno scoperto che alcuni stabilimenti acquistavano da un grossista della zona olio extravergine di oliva comunitario, proveniente principalmente da Grecia e Spagna, per poi confezionarlo e venderlo come olio extravergine di oliva 100% italiano
Falso olio «made in Italy» sequestrato nel Salento
LECCE - I carabinieri del Nas di Lecce, a seguito di numerosi controlli a frantoi ed aziende di imbottigliamento di olio d?oliva della provincia salentina, hanno scoperto che alcuni stabilimenti acquistavano da un grossista della zona olio extravergine di oliva comunitario, proveniente principalmente da Grecia e Spagna, per poi confezionarlo e venderlo come olio extravergine di oliva 100% italiano.

Sequestrati 2000 chili di miscele di oli comunitari etichettati come ?Extravergine di oliva made in Italy? e circa 6 tonnellate di olio contenuti in silos e fusti privi delle indicazioni relative alla categoria e provenienza.

I militari hanno denunciato cinque persone per frode in commercio e contestato sanzioni amministrative per diverse migliaia di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400