Cerca

Passaporti Ue falsi arrestati in Salento 5 immigrati siriani

TRICASE – Cinque cittadini siriani che erano stati bloccati ieri dai carabinieri dopo uno dei due sbarchi di immigrati avvenuti ad Andrano nel capo di Leuca, sono stati arrestati oggi perchè trovati in possesso di documenti falsi dell’Ue. I cinque hanno tra i 19 ai 43 anni ed erano stati portati nel centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto
Passaporti Ue falsi arrestati in Salento 5 immigrati siriani
TRICASE (LECCE) – Cinque cittadini siriani che erano stati bloccati ieri dai carabinieri dopo uno dei due sbarchi di immigrati avvenuti ad Andrano nel capo di Leuca, sono stati arrestati oggi perchè trovati in possesso di documenti falsi dell’Ue. I cinque hanno tra i 19 ai 43 anni ed erano stati portati nel centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto.

Quattro di loro erano in possesso di carte d’identità rumene e il quinto di una patente di guida della Repubblica ceca. Il particolare che ha insospettito i militari è stato il fatto che nessuno di loro parlava la lingua dei paesi d’origine indicati nei documenti. Le carte di identità sono risultate completamente false mentre la patente era stata contraffatta. Peraltro, nessuno dei cinque è risultato censito fotosegnalamento.

Sono scattate subito le procedure di sicurezza che in breve hanno portato all’arresto per possesso e fabbricazione di documenti falsi, ricettazione e false dichiarazioni sulle proprie identità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400