Cerca

«Lecce, mancano barelle 12 ambulanze in fila un'ora e mezza al Fazzi»

LECCE – "Dodici ambulanze in coda per un’ora e mezza al pronto soccorso del Vito Fazzi senza poter scaricare i pazienti perchè mancavano le barelle. C'è veramente qualcosa che non va nella sanità pugliese, un episodio sconcertante, una vergogna". Così il consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Mazzei, che presenterà domattina un’interrogazione
«Lecce, mancano barelle 12 ambulanze in fila un'ora e mezza al Fazzi»
LECCE – "Dodici ambulanze in coda per un’ora e mezza al pronto soccorso del Vito Fazzi senza poter scaricare i pazienti perchè mancavano le barelle. C'è veramente qualcosa che non va nella sanità pugliese, un episodio sconcertante, una vergogna". Così il consigliere regionale di Forza Italia, Luigi Mazzei, che presenterà domattina un’interrogazione.

"Evidentemente – aggiunge – c'è un corto circuito in corso che ha provocato un blackout dell’intero sistema. Si spendono i soldi dei cittadini per addetti stampa nell’Asl di Lecce e nella Bat, e poi mancano persino le barelle nei pronto soccorso! Eppure, tra l’altro, sappiamo che pochi mesi fa sono state acquistate 17 barelle: dove sono finite? E’ davvero il caso di fare un plauso ai pochi medici e infermieri che ci sono e che svolgono un lavoro encomiabile tra mille falle della politica di Vendola e del Pd".

"Una questione che ci lascia senza parole e per questo – conclude – organizzerò, anche con i colleghi consiglieri, dei blitz nei pronto soccorso per verificare lo stato delle cose. La misura è colma, questa sinistra sta smantellando la Regione a botte di sprechi e disservizi, una condizione inaccettabile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400