Cerca

Letture, video, incontri Campi Salentina capitale della cultura

di DINO LEVANTE
Annunciata dalla banda musicale locale è stata inaugurata ieri sera, alle 18.30, la ventesima edizione della rassegna internazionale degli autori ed editori del Mediterraneo «Città del Libro 2014» nel quartiere fieristico di Campi Salentina. A tagliare il nastro è stata la presidente del consiglio comunale della cittadina salentina Celeste Roma
Letture, video, incontri Campi Salentina capitale della cultura
di DINO LEVANTE

Annunciata dalla banda musicale locale è stata inaugurata ieri sera, alle 18.30, la ventesima edizione della rassegna internazionale degli autori ed editori del Mediterraneo «Città del Libro 2014» nel quartiere fieristico di Campi Salentina. A tagliare il nastro è stata la presidente del consiglio comunale della cittadina salentina Celeste Roma. Presenti, tra le altre autorità istituzionali, il senatore Dario Stefano, il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il sindaco Egidio Zacheo, il presidente della Fondazione Città del Libro onlus Fabio Sirsi, alcuni rappresentanti dell’Unione dei Comuni del Nord Salento, il comandante della Compagnia carabinieri di Campi Salentina Nicola Fasciano.

Nell’auditorium Dante Alighieri, dove le autorità si sono spostate dopo aver visitato gli stand della grande struttura, tutti gli intervenuti si sono soffermati sull’utilità di continuare il viaggio intrapreso ormai vent’anni fa, tenendo in particolare considerazione le opportunità che lo sguardo verso il mediterraneo può e deve avere.

Tra le manifestazioni di oggi ricordiamo lo spettacolo «Nono viaggio nel regno della fantasia» di Geronimo e Tea Stilton; gli incontri «Riflessioni sulla Grande guerra» con Natalino Madeddu, Vito Antonio Leuzzi, Marcello Ippolito e «Il bullismo e il doping sono due facce della stessa medaglia, colpiscono i giovani e li deviano da comportamenti sani e naturali» con Luca Massaccesi; le proiezioni dei corto «“Il viaggio” di Fiori di Carta tra passato e presente, verso il futuro» con Tiziana De Donatis, Paola Calò, Roberto Mancuso, Rosella Vigilante; «Aeternity» di Paolo Rollo, seguirà il dibattito «Libri e cinema » con Luigi De Luca, Gemma Lanzo, Luigi Abiusi, Francesco Di Bella e «Sal Sal Ina Sal Ento» di Salvatore Luperto con Biagio Putignano; lo spettacolo teatrale «Pazza» di Richmond &Co.; la sessione scientifica «Il monitoraggio dell’ambiente, uno strumento di salvaguardia del cittadino » con Mario Calamia, Manuel Fernandez, Giorgio Franceschetti, Nicola Pirrone, Luciano Tarricone; la tavola rotonda «Un bacino di comunità. Il turismo come connettore delle comunità locali della regione mediterranea » con Franco Salvatori, Fabio Pollice, Adnan Sayyed Hussein, Salvatore Colazzo, Martina Gentile; il workshop «Il cinema aggiuntivo.
Il film della realtà» con Franco Scaglia; l’approfondi - mento «Oltre le Province: Unioni dei Comuni e gestione del territorio » con Luigino Sergio, Rita Calliari, Laura Palmariggi, Paolo Perrone; l’assegnazione del «Premio Pierluigi Taurino»; lo spettacolo «Il ciuchino d’oro» di Fiabimbando. Tra le presentazioni i libri di Michela Marzano, Corradino Mineo, Simone Perrone, Luisa Ruggio, Annamaria Colaci. C’è l’imbarazzo della scelta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400