Domenica 22 Luglio 2018 | 22:37

Rapì bimba bulgara condannato ad un anno ed otto mesi

LECCE – Al termine del processo svoltosi con rito abbreviato il gup di Lecce Carlo Cazzella ha condannato ad un anno e otto mesi di reclusione Valentina Picinonno, la donna di 31 anni, di Lecce, che il 9 giugno scorso rapì insieme ad complice una bimba di sei anni di nazionalità bulgara, mentre la piccola giocava con la sorellina piu grande nei giardini pubblici di Monteroni
Rapì bimba bulgara condannato ad un anno ed otto mesi
LECCE – Al termine del processo svoltosi con rito abbreviato il gup di Lecce Carlo Cazzella ha condannato ad un anno e otto mesi di reclusione Valentina Picinonno, la donna di 31 anni, di Lecce, che il 9 giugno scorso rapì insieme ad complice una bimba di sei anni di nazionalità bulgara, mentre la piccola giocava con la sorellina piu grande nei giardini pubblici di Monteroni (Lecce). La donna dovra risarcire anche con diecimila euro i genitori della piccola. Il complice della donna, Giovanni Giancane, 45 anni di Monteroni, ha scelto invece di essere processato con rito ordinario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Casarano, è Pitino il primo colpo

Casarano, è Pitino
il primo colpo

 
Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Lecce, incendio fa strage di animaliin allevamento: morte oltre 400 bestie

Lecce, incendio fa strage di animali in allevamento: morte oltre 400 bestie

 
Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
«Fast food» ambulanti al Tar dopo lo sfratto

«Fast food» ambulanti
al Tar dopo lo sfratto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Sequestrati beni per sei mln a esponenti Scu nel Leccese

Sequestrati beni per sei milioni a esponenti Scu nel Leccese

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS