Cerca

Si masturbò su spiaggia davanti a minorenne arrestato 62enne a Lecce

LECCE - Secondo gli accertamenti dei militari della Compagnia di Maglie, l'uomo nello scorso mese di luglio, si sarebbe denudato sulla spiaggia degli Alimini, a Oranto, masturbandosi davanti a un minorenne
Si masturbò su spiaggia davanti a minorenne arrestato 62enne a Lecce
LECCE - Un insegnante di Lecce, di 62 anni, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri della Stazione di Otranto, a parziale conclusione dell’indagine, con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di un minorenne di Maglie. I fatti risalgono ai primi giorni dello scorso mese di luglio quando a Otranto, in uno stabilimento balneare, il giovane 17enne, in quel momento impegnato come bagnino, venne avvicinato dall’insegnante che inizialmente tentò di carpirne la fiducia con avances e complimenti. Subito dopo, si sarebbe denudato e avrebbe iniziato a palpeggiare e molestare il ragazzo che, solo dopo alcuni attimi di blocco emotivo, riuscì ad opporsi all’uomo e ad allontanarsi.

Ci sono voluti alcuni giorni affinché il ragazzo, probabilmente provato, riuscisse a confidarsi con i genitori su quanto accaduto. Gli adulti, invece, non hanno atteso un istante per denunciare tutti i fatti ai carabinieri di Otranto. Da qui le indagini che hanno portato dapprima al deferimento all’autorità giudiziaria dell’uomo e successivamente all’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare da parte del gip del Tribunale Giovanni Gallo, su richiesta del sostituto procuratore della Repubblica Maria Vallefuoco. Ora si trova ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400