Cerca

Lite per motivi di viabilità uomo gambizzato a Lecce

LECCE – Gli agenti della Questura di Lecce stanno cercando di chiarire le modalità del ferimento di un uomo, Paolo Pagliara, di 39 anni, avvenuto a Lecce. L’uomo è stato ferito al polpaccio sinistro; le sue condizioni non sono gravi. Pagliara, che è stato accompagnato in ospedale da un conoscente ed era insieme alla fidanzata, si è presentato al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi con una gamba sanguinante, asserendo di essere stato ferito con un colpo di pistola sparato da uno sconosciuto al termine di un litigio per motivi di viabilità
Lite per motivi di viabilità uomo gambizzato a Lecce
LECCE – Gli agenti della Questura di Lecce stanno cercando di chiarire le modalità del ferimento di un uomo, Paolo Pagliara, di 39 anni, avvenuto questa mattina nella zona 167/a di Lecce, nelle vicinanze di piazza Madre Teresa di Calcutta. L’uomo è stato ferito al polpaccio sinistro; le sue condizioni non sono gravi.

Pagliara, che è stato accompagnato in ospedale da un conoscente ed era insieme alla fidanzata, si è presentato al Pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi con una gamba sanguinante, asserendo di essere stato ferito con un colpo di pistola sparato da uno sconosciuto al termine di un litigio per motivi di viabilità. Il colpo di pistola, secondo il ferito, sarebbe stato sparato da un pedone con il quale aveva avuto l'alterco. Una versione sulla quale gli investigatori, però, avrebbero più di qualche dubbio, anche perchè in strada non sono stati trovati bossoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400