Cerca

Asl Lecce invia atti a Procura di Lecce dopo denuncia Report

BARI – Il dg della Asl di Lecce, Valdo Mellone, ha inviato una segnalazione alla procura della Repubblica dopo la puntata di ieri di 'Report' che ha trasmesso un video che ritrae un venditore di pacemaker mentre opera al posto del cardiologo nell’ospedale pubblico di Copertino (Lecce). Lo afferma Rai 3 in una nota nella quale si spiega che Mellone ha avviato "un accertamento ispettivo interno volto a stabilire le circostanze e il personale presente, con verifica della legittimazione e il loro operato effettivo, al fine di definire se, e in che misura, siano state violate norme che riservano ai medici determinate procedure sul paziente".
Asl Lecce invia atti a Procura di Lecce dopo denuncia Report
BARI – Il dg della Asl di Lecce, Valdo Mellone, ha inviato una segnalazione alla procura della Repubblica dopo la puntata di ieri di 'Report' che ha trasmesso un video che ritrae un venditore di pacemaker mentre opera al posto del cardiologo nell’ospedale pubblico di Copertino (Lecce).

Lo afferma Rai 3 in una nota nella quale si spiega che Mellone ha avviato "un accertamento ispettivo interno volto a stabilire le circostanze e il personale presente, con verifica della legittimazione e il loro operato effettivo, al fine di definire se, e in che misura, siano state violate norme che riservano ai medici determinate procedure sul paziente".

"Dalle prime evidenze – spiega la Asl nella nota diffusa dalla Rai – comunque risulta che l’intervento (del 18 novembre 2013, ndr), ad alta delicatezza, è stato concluso con successo dal medico responsabile della procedura, già operatore di alta qualificazione e prudenza, oggi cessato dal servizio. Il direttore Mellone, raggiunto telefonicamente da Report, ha riferito che il dottor Michele Mezio Galluccio, appunto il medico in sala durante l’intervento, avrebbe confermato trattarsi di una situazione di emergenza".

Secondo Report, al paziente è stato impiantato un defibrillatore, costruito dall’azienda americana Boston Scientific, fornitore dell’ospedale di Copertino. Ad operare  "non è il cardiologo, ma addirittura il venditore di pacemaker per conto dell’azienda Boston Scientific".

IL VIDEO TRASMESSO DURANTE «REPORT»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400