Cerca

Ex convento di Otranto diventa un museo dedicato a Carmelo Bene

LECCE – Trasformare alcuni locali dell’ex convento dei Cappuccini di Otranto (Lecce) in un museo dedicato alla memoria e all’attività artistica di Carmelo Bene per "rendere disponibile la sua produzione letteraria, teatrale e cinematografica e far germogliare nuove attività sperimentali, facendo incuriosire anche i più giovani". Con questa finalità, pochi giorni fa – informa una nota del Comune salentino – sono iniziati i lavori di restauro dell’edificio"
Ex convento di Otranto diventa un museo dedicato a Carmelo Bene
LECCE – Trasformare alcuni locali dell’ex convento dei Cappuccini di Otranto (Lecce) in un museo dedicato alla memoria e all’attività artistica di Carmelo Bene per "rendere disponibile la sua produzione letteraria, teatrale e cinematografica e far germogliare nuove attività sperimentali, facendo incuriosire anche i più giovani". Con questa finalità, pochi giorni fa – informa una nota del Comune salentino – sono iniziati i lavori di restauro dell’edificio, finanziati da un contributo della Regione Puglia di circa 760 mila euro, ottenuto grazie alla partecipazione ad un bando regionale dedicato al recupero e alla realizzazione di musei, e da un cofinanziamento comunale di circa 100 mila euro.

Questo contenitore – spiega la nota – potrebbe essere utilizzato in futuro anche come sede per la biblioteca e l'archivio storico comunali. L’auspicio – fanno sapere dal Comune – è che questo luogo possa stimolare quanti hanno amato e amano l’arte e le opere di Carmelo Bene, affinchè i suoi insegnamenti possano continuare a rappresentare linfa utile per nuove ispirazioni.

L'intervento – conclude la nota – prevede anche la realizzazione di un parco attiguo attrezzato per quanti vogliano trascorrere qualche momento di svago.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400