Cerca

«Sagra della frisa» a Magliano quattro serate di musica

LECCE - Quattro giorni di appuntamenti e spettacoli a Magliano (Carmiano) per onorare la patrona «Madonna dell’8 settembre». Ricco il cartellone organizzato dall’associazione «Magliano in festa», con una serie di concerti ed una golosissima parentesi enogastronomica.
«Sagra della frisa» a Magliano quattro serate di musica
LECCE - Quattro giorni di appuntamenti e spettacoli a Magliano (Carmiano) per onorare la patrona «Madonna dell’8 settembre». Ricco il cartellone organizzato dall’associazione «Magliano in festa», con una serie di concerti ed una golosissima parentesi enogastronomica.
Oggi si inizia con una sessione di balli liscio e di gruppo, con musiche selezionate da dj Gigetto Vadacca (piazza degli Eroi, ore 20.30), domani mattina in largo Cappella (ore 10) prevista l’esibizione dei paracadutisti della Marina Militare Italiana. In serata (piazza degli Eroi, ore 21) lo spettacolo dei fuochi pirotecnici aprirà ufficialmente la 29esima edizione della «Sagra della frisa ‘ncapunata», unica sagra salentina free al 100 per cento. Sul palco, per il consueto sottofondo musicale, impazzerà la pizzica degli Zimbaria accompagnati dalla cantante Amina Diouf.

L’8 settembre (ore 21) sarà la volta della «pizzica sui generis» del Ritmo Binario (largo Chiesa dell’Assunta) e del concerto di musica lirico sinfonica della Grande orchestra del Salento diretta da Salvatore Tarantino.
Gran finale il 9 settembre con il concerto in piazza degli Eroi (ore 21) degli Zero Assoluto che a Magliano, oltre ai loro successi storici, proporranno i brani del nuovo album «Alla fine del giorno», in uscita nella stessa data della loro esibizione salentina. In apertura il piccolo Andrea Ascanio ed i Kalophonix. [da.gr.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400