Cerca

Parabita, dal comune rubano carte d'identità Terzo furto nel Salento

LECCE – Terzo furto di carte d’identità negli ultimi due mesi nel Salento: dopo Lecce e Gallipoli persone non ancora identificate sono entrate anche nel municipio di Parabita portando via dagli uffici circa 300 carte d’identità in bianco e mille euro. I malfattori – secondo quanto accertato - sarebbero entrati nel Palazzo di Città, forzando un ingresso secondario per poi dirigersi nell’ufficio anagrafe
Parabita, dal comune rubano carte d'identità Terzo furto nel Salento
LECCE – Terzo furto di carte d’identità negli ultimi due mesi nel Salento: dopo Lecce e Gallipoli persone non ancora identificate sono entrate anche nel municipio di Parabita portando via dagli uffici circa 300 carte d’identità in bianco e mille euro. I malfattori – secondo quanto accertato - sarebbero entrati nel Palazzo di Città, forzando un ingresso secondario per poi dirigersi nell’ufficio anagrafe.

Per aprire la cassaforte dentro la quale erano custoditi i documenti sono stati utilizzati un piccone e la fiamma ossidrica. Poi i ladri sono fuggiti. Sono stati i dipendenti del Comune questa mattina all’apertura a dare l’allarme. Sull'accaduto indagano i carabinieri che hanno sequestrato i filmati del sistema di videosorveglianza di alcuni edifici attigui alla sede del Municipio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400