Cerca

Salento, morti bagnanti a San Foca e Tricase Cede passerella: 5 feriti

LECCE - Due bagnanti hanno perso la vita stroncati da malori, in due distinte località balneari del Salento: un 73enne a S. Foca (ex sindaco di Melpignano), colto da infarto in spiaggia. E un 69enne di Tricase, morto mentre faceva il bagno.
Salento, morti bagnanti a San Foca e Tricase Cede passerella: 5 feriti
LECCE - Due bagnanti hanno perso la vita stroncati da malori, in due distinte località balneari del Salento.

A San Foca, marina di Melendugno, ha perso la vita Antonio Luigi Calò, di 73 anni, di Martignano, ex sindaco di Melpignano. Mentre era in spiaggia si è sentito male, probabilmente a causa di un infarto: trasportato in ospedale, è morto qualche ora dopo il ricovero nel reparto di rianimazione del 'Vito Fazzì di Lecce.

E per un arresto cardiaco è deceduto mentre si stava facendo il bagno a Tricase Porto, Salvatore De Rinaldis, di 69 anni, di Tricase (Lecce): inutile ogni tentativo di rianimarlo da parte di alcuni soccorritori intervenuti sul posto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400