Cerca

Lunedì 21 Maggio 2018 | 18:53

«Non toccate gli ulivi E no a bombardamento con farmaci e pesticidi»

LECCE - Levata di scudi dei consiglieri regionali salentini contro l’eradicazione degli alberi e l’utilizzo massiccio di pesticidi per far fronte alla moria di ulivi che si sta registrando nelle campagne del Salento. «La posizione della Regione - dice Sergio Blasi (Pd) - nel vertice ministeriale sulla Xylella fastidiosa non può che essere una: non toccate i nostri ulivi»
IL COMMENTO di Daniela Pastore
«Non toccate gli ulivi E no a bombardamento con farmaci e pesticidi»
LECCE - Levata di scudi dei consiglieri regionali salentini contro l’eradicazione degli alberi e l’utilizzo massiccio di pesticidi per far fronte alla moria di ulivi che si sta registrando nelle campagne del Salento. «La posizione della Regione - dice Sergio Blasi (Pd) - nel vertice ministeriale sulla Xylella fastidiosa non può che essere una: non toccate i nostri ulivi. Nessuno può pensare di espiantare ettari di alberi, alcuni dei quali si trovano qui da secoli, e di emergenze ne hanno viste tante, ben più gravi della presente. Allo stesso modo nessuno pensi di bombardare con farmaci e anticrittogamici la zona del contagio. Salute e natura vengono al primo posto nel Salento».

«Invece - aggiunge - c’è bisogno di soluzioni ragionate e soprattutto di certezze scientifiche. Non si può fare terra bruciata di un patrimonio che è naturalistico ma anche storico, identitario, antropologico senza avere dalla propria un quadro chiaro e definitivo sulla malattia».
Proprio per questo, Blasi invita a coinvolgere i migliori centri di ricerca italiani ed europei, ivi compresa l’Università del Salento, per comprendere più precisamente il problema ed individuare delle soluzioni.

A chiedere la convocazione di una commissione consiliare ad hoc, invece, è Luigi Mazzei (Fi), che già qualche settimana fa aveva richiesto, senza esito, un Consiglio regionale monotematico sulla Xylella. «Bisogna riunire la IV Commissione all’agricoltura presieduta da Orazio Schiavone - incalza Mazzei - per ascoltare finalmente il presidente Vendola e l’assessore regionale alle risorse agroalimentari Fabrizio Nardoni, alla presenza delle associazioni di categoria, dell’O sservatorio fitopatologico, delle Università pugliesi, a cominciare da quella del Salento colpevolmente emarginata dal Governo regionale, e dei sindaci del territorio in cui è stata accertata la presenza del batterio killer. Sarà quella l’occasione per fare il punto sulle risorse disponibili e su quelle da mettere in campo per gli interventi immediati». [a.n.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

 
anfiteatro di Lecce

Studenti salentini lanciano startup: «La bellezza salverà il mondo»

 
lungo la veglie leverano

Buche, inciviltà e strade sporche la provocazione corre sul web

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Lecce, consegnate al Fazzidue ludobarelle per bimbi

Lecce, consegnate al Fazzi
due ludobarelle per bimbi

 
Parabita, minacce in greco antico a consigliere comunale: secondo caso

Parabita, minacce in greco antico a consigliere comunale: nuovo caso

 
Salento in bus

In vacanza con «Salentoinbus» tra mare, relax e mete religiose

 
Maglie, giudice riabilitaun docente sospeso

Maglie, giudice riabilita
un docente sospeso

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
In partenza satellite cinese verso lato 'oscuro' Luna

In partenza satellite cinese verso lato 'oscuro' Luna

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Italia TV
Brunello Cucinelli finanziera' il restauro del teatro di Norcia

Brunello Cucinelli finanziera' il restauro del teatro di Norcia

 
Economia TV
Tregua sui dazi Usa-Cina, scoppia la 'pax commerciale'

Tregua sui dazi Usa-Cina, scoppia la 'pax commerciale'

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

 
Spettacolo TV
Vasco: riparto dal non stop live, come Dylan

Vasco: riparto dal non stop live, come Dylan

 
Calcio TV
L'Inter batte la Lazio e va in Champions

L'Inter batte la Lazio e va in Champions