Cerca

Gallipoli, rubate 15 pistole dalla cassaforte dei vigili e mille carte d'identità Sindaco: atto gravissimo

GALLIPOLI – Quindici pistole e relative munizioni sono state rubate la scorsa notte nel comando della polizia municipale di Gallipoli da ladri che per impossessarsene hanno utilizzato la fiamma ossidrica. Indagini sull'episodio, sul quale non si sono appresi altri particolari, sono svolte da polizia e carabinieri coordinati dal procuratore della Repubblica di Lecce, Cataldo Motta
Gallipoli, rubate 15 pistole dalla cassaforte dei vigili e mille carte d'identità Sindaco: atto gravissimo
GALLIPOLI (LECCE) – Quindici pistole e relative munizioni sono state rubate la scorsa notte nel comando della polizia municipale di Gallipoli da ladri che per impossessarsene hanno utilizzato la fiamma ossidrica.

Indagini sull'episodio, sul quale non si sono appresi altri particolari, sono svolte da polizia e carabinieri coordinati dal procuratore della Repubblica di Lecce, Cataldo Motta.

A quanto si è successivamente appreso, i ladri hanno sottratto anche un migliaio di carte d’identità in bianco.

E' il secondo furto di documenti in bianco registrato nel giro di una settimana in provincia di Lecce dopo l’ottantina di carte d’identità prelevate da sconosciuti nell’Anagrafe del capoluogo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400