Cerca

Dal Tap 350mila euro in sponsorizzazioni per gli eventi in Salento «Campagna acquisti ridicola»

LECCE – Sarà in totale di 350mila euro la sponsorizzazione per l’estate del Salento di Tap, Trans Adriatic Pipeline, la multinazionale impegnata nelle attività propedeutiche alla costruzione del gasdotto che trasporterà gas naturale dall’Azerbaigian in Europa e che prevede l’approdo sulla costa salentina di San Foca a Melendugno (nella foto la protesta durante la festa a Scorrano)
Dal Tap 350mila euro in sponsorizzazioni per gli eventi in Salento «Campagna acquisti ridicola»
LECCE – Sarà in totale di 350mila euro la sponsorizzazione per l’estate del Salento di Tap, Trans Adriatic Pipeline, la multinazionale impegnata nelle attività propedeutiche alla costruzione del gasdotto che trasporterà gas naturale dall’Azerbaigian in Europa e che prevede l’approdo sulla costa salentina di San Foca a Melendugno (Lecce).

L'amministratore delegato di Tap Italia, Giampaolo Russo, ha illustrato a Lecce gli eventi che avranno il logo Tap. Dopo il contributo dato alle feste patronali di Galatina e Scorrano che nei giorni scorsi ha scatenato accese polemiche da parte degli oppositori al progetto, il contributo erogato riguarderà Birra&Sound, in programma a Leveranno dal 29 luglio al 4 agosto prossimi; la tappa di Gallipoli del Battiti Live, fissata per il 3 agosto e la Notte di San Rocco, il 18 agosto a Torrepaduli, frazione di Ruffano. Nel caso di Leveranno, Tap garantirà anche il trasporto navetta dalla città capoluogo. E’ saltata, invece, la sponsorizzazione della Festa in onore di Sant'Oronzo a Lecce, dopo che il sindaco, Paolo Perrone, ha chiesto al comitato promotore di tenere la festa lontana dalle polemiche.

"Non si tratta di elargizioni, nè di un'operazione simpatia - ha detto Russo – ma di un modo per fare conoscere Tap e il suo logo al Salento. Non pensiamo che si possa comprare certamente il consenso del territorio con la sponsorizzazione di un evento. Vogliamo solo dare un contributo concreto e mirato allo sviluppo sostenibile del Salento, partendo dalla compatibilità del nostro progetto col territorio e la sua vocazione".

La strategia comunicativa di Tap non si limiterà alle feste patronali ma prevede anche la distribuzione sulle spiagge di tagliandi Gratta e Vinci per un concorso che mette in palio gadget e un soggiorno in Salento, oltre ad un concorso on line con per 13 soggiorni in un esclusivo albergo di Lecce.
Massiccia inoltre la campagna di comunicazione già partita sui media locali, e sarà sempre Tap (e non più la Provincia di Lecce) a garantire il 'Disco in Bus', che garantirà ad agosto  in collaborazione con il Sib, il servizio di andata e ritorno dalle principali località di villeggiatura alle discoteche. Si tratta di investimenti destinati ad alimentare probabilmente il fuoco delle polemiche, anche se, ha rivelato Russo, in molti si rivolgono a Tap per un sostegno economico: "riceviamo in media almeno tre richieste di contributi al giorno – ha detto – anche da fuori provincia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400