Cerca

«X» e «Y», le idee dei giovani pugliesi dal Salento al mondo

Si chiamano «X» e Y» come i cromosomi e sono un esempio di eccellenza nel settore dei Laboratori dal basso. I laboratori dal basso sono una misura di sostegno alla formazione "non convenzionale" promossa da Arti e Regione Puglia. Il principio è dare la possibilità ai pugliesi, alle startup, alle imprese, alle associazioni, di organizzarsi, trovarsi, ritagliarsi la formazione di cui hanno realmente bisogno
«X» e «Y», le idee dei giovani pugliesi dal Salento al mondo
Castrignano del Capo è nella punta estrema del Salento: e nella periferia del Sud, nel cuore di un antico e suggestivo castello va in scena quanto di più moderno e innovativo si possa sperimentare mettendo insieme formazione, comunicazione, nuove tecnologie e linguaggi settoriali. Si chiamano «X» e Y» come i cromosomi e sono un esempio di eccellenza nel settore dei Laboratori dal basso. I laboratori dal basso sono una misura di sostegno alla formazione "non convenzionale" promossa da Arti e Regione Puglia. Il principio è dare la possibilità ai pugliesi, alle startup, alle imprese, alle associazioni, di organizzarsi, trovarsi, ritagliarsi la formazione di cui hanno realmente bisogno.

“C'è un professionista che vive dall'altro capo del mondo che può insegnarti qualcosa di davvero utile? Chiamalo e Arti paga tutte le spese per farlo venire, stare in Puglia e mettersi a tua disposizione”. E anche questo è un fatto.
Le attività si svolgeranno dal 17 al 31 luglio e metteranno in contatto i giovani pugliesi con le eccellenze di tutto il mondo. In una logica di condivisione. E se la parola più frequente è condivisione/sharing un motivo ci sarà. Quest'anno infatti è stata lanciata una campagna di crowdfunding. Si può sostenere il laboratorio XYLAB e i soldi non serviranno per gli organizzatori ma saranno destinati alla comunità che si creerà intorno al laboratorio.

Dettagli su http://www.becrowdy.com/xylab.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400