Cerca

Ministro Poletti a Lecce «Per il lavoro puntiamo all'autoimprenditorialità»

LECCE – Per dare una risposta alla domanda di lavoro dei giovani bisogna «puntare all’autoimprenditorialità» e «far ripartire l’economia, perchè diversamente senza imprese che crescono e senza economia non ci sono posti di lavoro stabili». Lo ha detto oggi a Lecce il ministro del Lavoro Giuliano Poletti
Ministro Poletti a Lecce «Per il lavoro puntiamo all'autoimprenditorialità»
LECCE – Per dare una risposta alla domanda di lavoro dei giovani bisogna «puntare all’autoimprenditorialità» e «far ripartire l’economia, perchè diversamente senza imprese che crescono e senza economia non ci sono posti di lavoro stabili». Lo ha detto oggi a Lecce il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, in riposta al grido d’allarme sulla mancanza di lavoro lanciato da Papa Francesco e dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. «Bisogna attuare una politica attiva, – ha detto Poletti - che è quello che stiamo tentando di fare col governo. Bisogna promuovere l’autoimprenditorialità, puntare a creare nuovi strumenti e nuove modalità che consentano di creare condizioni reali perchè i giovani possano lavorare». «Qualche segnale positivo in tal senso in questo mese – ha detto – lo abbiamo registrato». Poletti partecipa ad un confronto organizzato da 'Generazioni Legacoop Puglià.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400