Cerca

Arresti nel Salento spacciavano durante «movida»

LECCE – E' in corso in Salento un’operazione antidroga che vede impegnati i carabinieri della compagnia di Gallipoli nell’esecuzione di sette ordinanze di custodia cautelare in carcere. I provvedimenti – firmati dal procuratore aggiunto antimafia Antonio De Donno ed emessi dal gip Vincenzo Brancato – sono stati eseguiti tra Veglie, Scorrano e Gallipoli
Arresti nel Salento spacciavano durante «movida»
LECCE – E' in corso in Salento un’operazione antidroga che vede impegnati i carabinieri della compagnia di Gallipoli nell’esecuzione di sette ordinanze di custodia cautelare in carcere. I provvedimenti – firmati dal procuratore aggiunto antimafia Antonio De Donno ed emessi dal gip Vincenzo Brancato – sono stati eseguiti tra Veglie, Scorrano e Gallipoli.  A una persona il provvedimento è stato notificato in carcere, a Trani.

L'organizzazione spacciava cocaina, hascisc e marijuana a Gallipoli e nei comuni limitrofi specialmente nel periodo estivo quando Gallipoli è stracolma di turisti, nel pieno della 'movidà salentina.

L’indagine è cominciata dopo una rapina compiuta in una delle discoteche più frequentate dell’estate gallipolina, il 'Prajà, avvenuta nel luglio 2011. A capo del gruppo ci sarebbero due personaggi di spessore della criminalità salentina, Fabio Negro e Massimiliano Esposito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400