Cerca

Giovedì 24 Maggio 2018 | 21:09

Ucciso pregiudicato il cadavere tra gli ulivi E c'è un testimone

COPERTINO -  Il cadavere di un uomo, Flavio Frisenda, di 34 anni, con precedenti penali, è stato trovato poco fa in una stradina di campagna, nel territorio di Copertino. Il cadavere, riverso per terra in un uliveto, in via San Cosimo, presenta colpi di arma da fuoco. L'uomo un anno fa era stato arrestato per una estorsione ai danni di titolari di agenzie di pompe funebri della zona
Agguato a Lecce, pregiudicato ferito alle gambe
Ucciso pregiudicato il cadavere tra gli ulivi E c'è un testimone
COPERTINO (LECCE) -  Il cadavere di un uomo, Flavio Frisenda, di 34 anni, con precedenti penali, è stato trovato poco fa in una stradina di campagna, nel territorio di Copertino. Il cadavere, riverso per terra in un uliveto, in via San Cosimo, presenta colpi di arma da fuoco. L'uomo un anno fa era stato arrestato per una estorsione ai danni di titolari di agenzie di pompe funebri della zona. 

L'uomo, a quanto si è saputo, è stato ucciso con due colpi di arma da fuoco che lo hanno raggiunto al petto.

Flavio Frisenda era agli arresti domiciliari con permesso di uscire per recarsi al lavoro in una cava distante circa 200 metri dal luogo dove è stato rinvenuto il cadavere. Sul posto si trovano i carabinieri, il procuratore aggiunto antimafia Antonio De Donno e il sostituto antimafia Guglielmo Cataldi.

HA TENTATO LA FUGA - Ha provato a fuggire prima di essere ammazzato Flavio Frisenda, secondo quanto accertato finora dai carabinieri, che in queste ore stanno ascoltando alcune persone in caserma, la vittima avrebbe avuto una discussione con il killer nella officina di infissi, all’interno di una ex cava, dove lavorava. Tra i due ci sarebbe stata una colluttazione poichè il cadavere dell’uomo presenta lesioni al polso destro. Quindi la vittima, alla vista della pistola che l’aggressore ha probabilmente mostrato, è scappato. Ha percorso alcuni metri: sarebbe stato prima sfiorato da un primo colpo di arma da fuoco, poi il sicario avrebbe fatto nuovamente fuoco e un colpo di pistola avrebbe raggiunto Frisenda alle spalle, trafiggendogli il cuore.
L'arma utilizzata per l’omicidio è di piccolo calibro.

C'E' UN TESTIMONE - C'è chi ha visto tutto l'agguato costato la vita a Frisenda. E’ un giovane che transitava casualmente in bicicletta e che avrebbe assistito alla fase finale dell’esecuzione. Il giovane sarebbe sotto choc:è stato assistito da personale del 118, perchè avrebbe avuto timore di essere colpito dai proiettili. Il testimone è stato sentito dai carabinieri che stanno interrogando anche una persona sulla quale ci sarebbero sospetti per il delitto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

pub Molly Malone a lecce

Tenta di appiccare il fuoco a pub a Lecce: arrestato

 
rifiuti roma

I rifiuti di Roma saranno portati nel Salento e a Foggia

 
Crolla solaio all'ufficio vaccinazioni dell'Asl Lecce

Crolla solaio all'ufficio vaccinazioni dell'Asl Lecce

 
Lecce, crolla un solaioall'ufficio vaccinazioni

Lecce, crolla un solaio
all'ufficio vaccinazioni

 
Racale, villa abusiva con piscinacostruita in zona vincolata

Racale, villa abusiva con piscina costruita in zona vincolata

 
Lecce, nigeriano rapinabici ad anziano 75enne

Lecce, nigeriano rapina
bici ad anziano 75enne

 
Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

 
Sport TV
Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Economia TV
Eurispes: da lavoro sommerso 300 mld annui'anno

Eurispes: da lavoro sommerso 300 mld annui'anno

 
Spettacolo TV
I sogni che nascono in Armenia

I sogni che nascono in Armenia

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro